Siate voi stessi, anche in tempi straordinari

In un momento di emergenza a livello globale come quello che stiamo vivendo oggi, molte imprese si trovano ad affrontare una situazione senza precedenti.
I leader aziendali devono prendere decisioni in tempi molto rapidi, intraprendere iniziative dall’esito incerto e individuare gli strumenti necessari per far fronte a una sfida che mette a dura prova la resilienza di tutti.

Abbiamo pensato al modo in cui noi di Ars Media avremmo potuto dare un contributo ai nostri clienti, alla nostra community e più in generale alle realtà aziendali.
Qui di seguito trovate alcuni suggerimenti che crediamo possano essere utili per far fronte a questo difficile momento, in cui a volte abbiamo un po’ tutti l’impressione di aver smarrito la bussola.

1. CONCENTRATI SUL TUO BRAND
Oggi più che mai è necessario essere forti, uniti e attrezzati per affrontare positivamente un momento particolarmente difficile.
I valori della tua azienda sono il primo punto di riferimento su cui fare perno e da cui trarre ispirazione per trovare nuove soluzioni anche in tempo di crisi. Cogli l’occasione per ricordare ai tuoi dipendenti, ai tuoi clienti e a tutti gli stakeholders quali sono i valori che da sempre hanno guidato le scelte della tua azienda e individua i modi in cui questi valori potranno fare da guida di fronte alla sfida che stiamo vivendo oggi.

2. ADEGUA LA TUA COMUNICAZIONE
In tempi di crisi, è importante che il tono della comunicazione sia rispettoso degli altri e adeguato alla situazione che la comunità sta affrontando.
Ecco perché è necessario riconsiderare ogni campagna tenendo a mente che è il momento di incoraggiare e motivare, più che di distrarre e intrattenere. È bene quindi aggiornare l’agenda degli argomenti e, se necessario, posticipare campagne che oggi potrebbero risultare fuori luogo.
È anche essenziale fare attenzione a non veicolare messaggi che potrebbero sembrare opportunistici e concentrarsi invece su come la tua azienda potrebbe essere di sostegno alla comunità.

3. SPERIMENTA NUOVI METODI DI LAVORO
Moltissime aziende hanno dovuto attrezzarsi passando rapidamente alle varie modalità di smart working. Se da un lato si sono presentate alcune difficoltà di carattere tecnico (connessioni da casa non sempre ottimali, database aziendali non accessibili da casa, etc.), sono molte le imprese che stanno traendo benefici dalle potenzialità offerte dallo smart working e che stanno impiegando con successo strumenti per videoconferenze (Zoom, Skype, Google Hangouts), messaggistica (Slack, Teams) e condivisione di file (Google Drive, Office 365).
In molti abbiamo sperimentato un nuovo modo di lavorare, scoprendo piacevolmente che non è stata messa a rischio la consueta efficienza a cui eravamo abituati.
Fai tesoro degli insegnamenti e delle esperienze di queste settimane: potranno diventare nuovi metodi di lavoro che la tua azienda vorrà adottare in futuro.

4. RIFLETTI SULLE STRATEGIE DI LUNGO TERMINE
Nelle ultime settimane molte imprese stanno subendo un rallentamento delle attività. È possibile approfittarne e concentrarsi sugli obiettivi e sulle strategie di lungo termine della vostra azienda.
Potrebbe essere anche opportuno iniziare a pensare all’impatto che le conseguenze di questa crisi globale avranno su tutti noi e al modo in cui potrebbero cambiare le abitudini di acquisto, le modalità, le esigenze e, più in generale, le dinamiche di mercato. È importante cercare di anticipare i cambiamenti che verranno, per trovarsi preparati quando sarà giunto per tutti il momento di ripartire.

Per contattarci, scriveteci una mail.
Potete indirizzarla a info [at] ars-media.it oppure a uno dei nostri indirizzi. Noi ci siamo.
#lacomunicazionenonsiferma

Post precedente